Prodotti – Talee Radicate

TALEE RADICATE

DESCRIZIONE

Sono un’alternativa alle barbatelle innestate. Ancora in utilizzo in alcune zone viticole dov’è presente la tradizione dell’innesto in campo, come il Sud Italia, paesi dell’Est, Balcani e Nord Africa. L’innesto in campo ha la particolarità di essere eseguito su talee con un apparato radicale già attivo, e comporta un minor stress per la pianta. Studi in corso stanno valutando l’utilizzo di questo metodo nella riduzione dell’incidenza di alcune malattie del legno. Si pensa che piante di vite derivate dall’innesto in campo (di talee radicate) presentino minori probabilità di contrarre malattie del legno.

Per ottenere una talea radicata selezioniamo le talee di portinnesto adatte alla radicazione, con un ottimo stato di maturazione e di un diametro compreso tra i 5 e 8 mm. Le talee vengono messe a dimora in vivaio a maggio, previa paraffinatura, per essere raccolte a novembre. Il ciclo vegetativo della pianta consente lo sviluppo radicale ed un ingrossamento della talea dai 7 ai 10 mm finali.

Come per le barbatelle innestate anche le talee radicate sono sottoposte a dei rigorosi controlli qualitativi durante la cernita, per verificare il corretto sviluppo radicale e la maturazione dei tralci.

Su richiesta, prima della consegna, le talee radicate possono essere preparate alla lunghezza desiderata (dai 30 ai 60 cm) ed eventualmente riparaffinate.

ALTRI PRODOTTI

greffes-soudees
BARBATELLE INNESTATE
boutures-greffables
PORTINNESTI
greffons
GEMME